20°C

Tu sei qui

Altre attività

Padova

Padova L’Università La sedestoricadell'Università di Padova, un ateneoprestigiosocheospitòpersonaggiillustri, come Galileo, Copernico, Papa Sisto IV, Ippolito Nievo, sorge al centro della città tra il Caffè Pedrocchi e il Municipio. Il cortile, l'atrio, le scale, le logge e le sale sono completamente rivestite all'interno da stemmi collocati da studenti e professori che frequentarono l'Ateneo dal 1542 al 1688. Qui troviamo il famoso Teatro Anatomico, il primo in Europa, dove si potevano sezionare cadaveri a scopo scientifico… E’ composto da sei piani ellittici in legno, capaci di 300 posti a sedere, che si alzano intorno al tavolo anatomico. Caffè Pedrocchi Situato nel pieno centro di Padova, è noto anche come il "Caffè senza porte" perché rimaneva sempre aperto.. Proprio per questo è stato un prestigioso punto d'incontro, ed ha accolto fra le sue mura intellettuali, studenti, accademici e uomini politici dell’epoca che sentendosi ispirati da questo bellissimo palazzo, diedero vita a idee innovative e rivoluzionarie.. Le piazze Padova ospita numerose piazze, soprattutto nella zona del centro storico, le due più importanti sono senza dubbio Piazza dei Signori con la Torre dell’orologio, e Piazza delle Erbe dove si svolge regolarmente il mercato di frutta e verdura..offrono uno spettacolo unico capace di far rivivere le atmosfere di tempi passati, quando i nobili padovani passeggiavano tranquilli circondati da una magica atmosfera.. Prato della Valle E’ la più grande piazza di Padova, mentre si classifica al secondo posto su scala europea.. L'isola ellittica centrale prende il nome di isola Memmia, circondata da una canaletta con possenti statue raffiguranti Dogi veneziani. Da alcuni anni, l’esterno dell’isola, essendo asfaltato, è spesso utilizzato da pattinatori; in alcune occasioni si svolgono vere e proprie gare di pattinaggio.. Ogni sabato vi si svolge il mercato tradizionale di Padova con oltre 160 banchi e ogni terza domenica del mese il mercatino dell'antiquariato. Più volte l’anno il Prato ospita concerti, e a capodanno e ferragosto vengono sempre organizzati spettacoli pirotecnici mozzafiato. La Basilica di Sant’Antonio È uno dei santuari più venerati del mondo cristiano visitata annualmente da oltre sei milioni di pellegrini giunti fin qui per vedere la tomba e le reliquie di Sant’Antonio. La piazza antistante ospita il monumento equestre al Gattamelata di Donatello. Di Donatello sono anche le sculture in bronzo collocate sull'altare maggiore da lui progettato.