3°C

Tu sei qui

Altre attività

Venezia

Venezia
Palazzo Ducale
Era la sede del Doge, vero e proprio capolavoro del gotico veneziano, oggi è un edificio che sorge nell'area monumentale di piazza San Marco. Anticamente era collegato alla Basilica, che all’epoca risultava semplicemente il luogo privato dove il Doge si ritirava in preghiera…

Piazza San Marco e la Basilica
Piazza San Marco è il primo posto che viene in mente a tutti quando si parla di Venezia… Il grande piazzale su cui sorge la Basilica è forse l'immagine più simbolica di una delle città più famose al mondo, una perla talmente unica e rara da visitare almeno una volta nella vita.
La Basilica fu realizzata nell'arco di molti secoli, trasformata varie volte e arricchita di tesori e manufatti preziosi, provenienti anche dal lontano oriente. La sua architettura bizantina, romana e veneziana, è il frutto di numerosissime scuole, commissioni e artisti diversi che si sono susseguiti nel corso degli anni.. Forse pochi sanno che sotto i preziosi mosaici che la ricoprono si trovano semplici mattoni a lisca di pesce, che via via sono stati a ricoperti da marmi preziosi per rispecchiare la ricchezza di una città che deteneva il controllo su tutto il Mediterraneo..Si può considerare un vero e proprio laboratorio, un organismo vivente che si è sviluppato e trasformato nei secoli.E’ il luogo di sepoltura di San Marco, come narrano le numerose leggende.

La pesante mole del corpo principale è sorretta da quelli che sembrano esili colonnati intarsiati. Gli interni, oggi parzialmente privati delle opere che un tempo li decoravano, conservano ancora un'ampia pinacoteca, che comprende opere realizzate dai più famosi maestri veneziani, tra i quali Jacopo e Domenico Tintoretto, Tiziano Vecellio, Francesco Bassano, Paolo Veronese, Giambattista Zelotti, Jacopo Palma il Giovane, Andrea Vicentino e Antonio Vassilacchi.

Canal Grande
E’ la principale via d'acqua presente a Venezia (circa 4 Km. di lunghezza) e divide la città in due parti. Sulle sue sponde è possibile ammirare numerose ville (circa 200) emergere direttamente dall’acqua, senza poggiare su marciapiedi… Uno spettacolo che lascia senza fiato!
Nel complesso il Canal Grande è attraversato da quattro ponti: il più antico è quello di Rialto, mentregli altri sono quelli degli Scalzi, dell'Accademia ed infine il Ponte della Costituzione, quest'ultimo progettato dall'architetto Calatrava.
E’ interamente navigabile, ed è possibile attraversarlo a bordo del simbolo di Venezia per eccellenza: la Gondola!! Di cui le sponde del canale sono interamente disseminate